logo-masseria-appia-traiana

allegagione

Prima di poter estrarre il nostro prezioso Olio EVO, vi sono delle fasi precedenti che attraversa la pianta. Una di queste è sicuramente quella riguardante il momento dell’allegagione. Si tratta di una fase del ciclo vitale dell’olivo che avviene durante l’estate, soprattutto nella prima metà di giugno.

A partire da quel momento i fiori iniziano a trasformarsi in frutto, che rappresenta le nostre olive verdi e naturali. Infatti, la fase dell’allegagione avviene successivamente a quella della fioritura, che caratterizza con fiori bianchi e delicati gli alberi nei mesi primaverili di aprile e maggio. Questi caratteristici fiori prendono il nome di mignole e si presentano raggruppati sui rami creando degli scenari veramente unici.

Ma vediamo nello specifico cosa avviene durante la fase di trasformazione dal fiore al frutto pregiato che è l’oliva.

Il passaggio durante la stagione estiva

Proprio con l’arrivo dei mesi più caldi dell’estate, la corolla presente sui fiori inizia ad appassire fino a cadere. I fiori che poi rimangono sugli alberi si trasformeranno in frutto. Eppure non tutti i fiori fecondati diventano effettivamente frutto. Per questo motivo, la fase dell’allegagione è fondamentale per lo sviluppo delle olive, da cui ne scaturirà l’andamento successivo del raccolto.

In seguito all’allegagione si sviluppa la fase in cui i frutti iniziano a crescere, prendere la loro forma definitiva. Ecco che sui rami vedremo apparire le prime olive, le quali andranno a svilupparsi man mano durante il corso di tutta la stagione estiva. Il mese di luglio sancisce uno stop per la crescita del frutto. In questo momento il nocciolo inizia ad indurirsi e comincia la lignificazione dell’endocarpo. In seguito al raggiungimento del giusto livello di lignificazione, ricomincerà la crescita del frutto.

L’influenza delle condizioni climatiche

La crescita ottimale delle olive è molto influenzata dal clima. Infatti, l’estate, grazie al sole e alle acque sporadiche, il frutto prosegue correttamente la sua crescita.

In particolare, il clima permette di determinare anche la dimensione dell’oliva da cui ne deriva la quantità di olio che si potrà estrarre. Ecco perché le nostre olive presenti sugli alberi, grazie alla terra incontaminata e rigogliosa di Ostuni, crescono in maniera sana con il clima mediterraneo. Condizioni favorevoli da cui nasce il rinomato olio Extravergine d’Oliva BIO DOP di Masseria Appia Traiana.